Nei locali della Pinacoteca Provinciale di Salerno, Eliana Petrizzi e Franco Sortini espongono le loro opere in una mostra dal titolo TENDERE ALL’INFINITO, inaugurata il 14 maggio.

Un dialogo fra pittura e fotografia con il quale i due artisti si muovono in parallelo, in una rappresentazione bidimensionale dove fotografie e tele presentano, con codici diversi, una dimensione che va oltre la realtà con paesaggi malinconici e luoghi sospesi, con atmosfere profonde e avvolte nel silenzio.

La mostra proposta da Montorocontemporanea, con la direzione artistica Gerardo Fiore e curata da Michelangelo Giovinale sarà aperta al publlico fino al 12 giugno, dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19,30.