Venticinque anni di vita per la Casa della poesia di Sergio Iagulli che ci ospita e ci parla con della sua attività, di tutto l’amore per la cultura, per l’impegno civile e morale, in favore della denuncia dell’oppressione dei più deboli. Nel 1996, Sergio Iagulli e Raffaella Marzano fondano Casa della Poesia, nata dall’esigenza di creare un luogo per gli incontri e le testimonianze di letterati, scrittori e poeti. La raccolta di materiale ha portato alla creazione di una vasta biblioteca e un immenso archivio sonoro. E’ del 2008 poi l’attuale sede a Baronissi, una casa-alloggio culla di poeti, artisti, fotografi, registi, scrittori provenienti da tutto il mondo, fiore seminascosto del nostro territorio per la carente partecipazione delle istituzioni… eppure i fiori nascosti restano quelli più preziosi, ce lo dicono gli occhi appassionati e lucidi di Sergio Iagulli, che abbracciamo con ammirazione ed affetto. Grazie!!