Shinrin Yoku è un termine giapponese traducibile nella nostra lingua come “bagno nella foresta” oppure “immersione nella foresta”. Indica la pratica di passeggiare in un bosco, per riconnettersi con il mondo della natura, vincere lo stress e rigenerarsi. Non si tratta solo di passeggiare, ma anche di coinvolgere i propri sensi: accarezzare gli alberi, ascoltare il rumore delle foglie secche, sentire gli odori e lasciarsi avvolgere dal verde del bosco. Anche in Italia stanno nascendo le prime iniziative legate alla “forest bathing” con una serie di percorsi rigenerativi e sentieri per effettuare un’immersione totale tra boschi di faggi, abeti e betulle.