Stazione Metro ATAC ebooks

Alla continua evoluzione della tecnologia corrisponde una continua evoluzione anche per il mondo dei libri e in futuro potremo trovare librerie in luoghi finora impensati.

La città di Roma sembra aver già intrapreso questa strada escogitando un modo innovativo per diffondere la cultura attraverso l’installazione di circa 18.000 QRCode che si possono trovare sui pannelli delle pensiline, alle fermate degli autobus e a bordo di alcuni treni della linea A e B della metropolitana.

Si tratta del progetto +Viaggi +Leggi che ha dato vita ad una biblioteca digitale gratuita a disposizione di tutti i cittadini che si spostano ogni giorno con l’autobus e con la metropolitana.

Un’immensa biblioteca digitale il cui scopo non è quello di sostituirsi al libro cartaceo ma rendere la cultura un bene al quale tutti possono accedere.

Un progetto che riscuote consensi grazie alla sua facilità di fruizione: avvicinando la fotocamera dello smartphone al QRCode corrispondente al titolo del libro è possibile scaricare senza limiti ebook e audiolibri.

Quella della città di Roma è un’iniziativa che deve ispirare il nostro territorio, nel quale sarebbe opportuno migliorare l’efficienza dei trasporti pubblici soprattutto attraverso un aumento delle ore di servizio a disposizione. In questo modo il biglietto di un semplice autobus diverrebbe il biglietto per un mezzo di trasporto più interessante: quello della lettura.