Fratte: le caprette non fanno ciao!

Salerno – Un ex campo container, che ha ospitato intere famiglie rimaste senza casa in seguito al devastante terremoto che nel 1980 colpì il cuore della Campania. E non solo.

Dopo vari decenni, le persone che vi risiedevano sono riuscite a vedersi assegnata una sistemazione abitativa più degna. Noi siamo difronte a quell’area, dinanzi ad un cancello chiuso, smangiato, a raccontarci lo stato d’ abbandono. Ciò che resta di quel campo è inquietante, l’incuria è tangibile. Il disinteresse istituzionale pure!

Un po’ più in là, dalle limitrofe palazzine, ci lasciamo distrarre dalle voci e i rumori di una vita che scorre. Sono le persone costrette a convivere col ricordo di una zona un tempo vissuta, ora, discarica a cielo aperto divenuta.

Questa è una zona che deve essere bonificata. Lì, nella terra di nessuno, vi è un  ospite temuto: l’eternit! Solo a pronunciarlo incute paura. L’ eternit è un materiale di fibrocemento contenente cemento ed un insieme di minerali che prendono il nome di amianto, che quando inizia a degradarsi, come in questo caso, libera nell’ aria delle particelle pericolosissime per la salute dell’uomo. I residenti, esausti di respirare aria tossica, chiedono l’ intervento dei loro amministratori, i quali, negli anni, hanno parlato di un progetto di riqualificazione dell’ area, la nascita, mai avvenuta, di un centro polivalente.

Noi, senza addentrarci nei meandri di legge, ci siam ricordati che, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 6marzo c.a. è stato pubblicato il Decreto anti degrado. Esso contiene criteri e modalità per assegnare ai Comuni contributi volti a finanziare progetti di rigenerazione urbana: riuso di aree pubbliche, demolizione di opere abusive, nocive. La riduzione di fenomeni di degrado sociale è la sua finalità.

Guardiamo ancora una volta l’ ex campo container, e le caprette, che affamate ed ignare, si cibano di morte. Spostiamo lo sguardo e, a pochi metri, individuiamo l’Area Archeologica Etrusco Sannita di Fratte. Un punto di forte interesse per una città turistica! Comprendiamo l’ importanza degli strumenti di legge, e il loro uso.