E’ ormai da tempo che le giostrine di Pastena, sul lungomare Colombo, versano nel completo abbandono. Negli anni 60 fino agli anni 2000, è stato un punto di attrazione per i bambini di Salerno, molti genitori portavano i figli a giocare e al tempo stesso approfittavano del lungomare per una passeggiata rilassante. Poi nel 2009 un incendio e successivamente una mareggiata, hanno dato il colpo di grazia, danneggiando l’impianto rendendolo fatiscente e inutilizzabile. L’area delle giostre è proprietà privata, nel 2014 fu prevista una riqualificazione della zona. Nel progetto presentato era previsto, nel sottosuolo, la realizzazione di box garage mentre al di sopra, un’area destinata ad ospitare un piccolo luna park con un chiosco bar all’interno. Oltre questo fu deciso anche di mettere in sicurezza il tratto di costa danneggiato, che sarebbe stato dotato di una pedana per favorire la discesa a mare ai disabili. Sono passati diversi anni ma nulla ancora si è mosso. Davanti i nostri occhi uno spettacolo desolante, non degno della nostra città. Siamo in attesa che qualcosa possa cambiare per garantire dignità e pulizia ad un tratto di lungomare che merita attenzione ma anche un’azione dovuta nei confronti di chi vive quel luogo.