Note rosa per una melodia thriller

Alto sassofonista e compositrice, passione, tecnica, interpretazione, libera improvvisazione. Carla Marciano un talento che si è fatta strada nel mondo del jazz. A conclusione della settimana della violenza contro le donne, Carla non può dire di aver subìto discriminazioni di genere nel suo ambito professionale, il numero delle strumentiste è in leggero aumento, tuttavia non paragonabile a quello degli uomini. Attualmente, come tutti gli artisti, Carla è ferma. Oggi, il progetto più grande è tornare a mettere in scena i suoi lavori, come Psychosis, album ispirato ai thriller psicologici, trattati da Carla attraverso particolari arrangiamenti, utilizzando contralto e sopranino. 

Ricordiamolo, creare arte è una professione. La nostra cultura tende a non crederlo, ma l’arte non è un hobby, e come tale va tutelata!