Tra gli storici negozi di arredamento a Salerno, ce ne uno, “Abitare” dove progetto e arte, per oltre trenta anni, si sono incontrati e che ancora oggi camminano “a braccetto”. Lui è Antonio Milone ha frequentato l’accademia di belle arti a Napoli, è architetto d’interni con una laurea in scenografia e fotografia. Creatore di Abitare che con le sue mani ne ha fatti parlare di fogli bianchi e pareti immacolate. Oggi insieme a sua figli, Maria Roberta, alla quale ha trasmesso tutta la sua passione per la vita, continua il suo lavoro con la stessa creatività. L’idea schizza veloce sul foglio, le linee si incontrano elaborandone il progetto e infine così viene realizzata. “Diceva Picasso: La pittura è più forte di me, mi costringe a dipingere come vuole lei.” racconta l’architetto, che in questi momenti difficili continua a progettare, tracciando linee per un orizzonte più sereno.