12 maggio: Giornata internazionale dell’infermiere. Dodicimila contagiati dal Covid e 39 morti, a loro dedica la sua preghiera anche Papa Francesco che, nella messa a Santa Marta, parla di una professione “che è qualcosa di più di un lavoro: è una vocazione”. Grazie, dunque, a questi lavoratori che in un periodo così difficile, infaticabili, non si sono mai risparmiati per il bene della collettività mettendo a rischio la propria vita.