La Fiaccola Benedettina “Pro Pace et Europa Una” è diventata, di fatto, la “Torcia della Pace”: un significato simbolico che si aggiunge a quello religioso e che ha concretizzato, nel tempo, la volontà di unione dell’intera Europa, della quale San Benedetto è il Santo patrono. Così dal 1992, ogni anno, la fiaccola parte dall’Italia e raggiunge una capitale Europea. Quest’anno, la staffetta arriverà il 3 marzo a Madrid e poi proseguirà per Santiago de Compostela.  Un messaggio itinerante di speranza e di luce del quale in questo momento se ne sente davvero il bisogno.