Nel centro storico di Salerno, Il Carnevale Furèste nasce per riportare la natura nella città, la Natura di noi in quanto persone e la Natura che (sempre meno) ci circonda, riconquistando relazioni umane e sociali.Sotto la guida coreografica di Flavia D’Aiello e patrocinate dal collettivo Blam ecco protagoniste per un giorno le maschere in cartapesta a tema ambientale gemellate con il Carnevale de @ilcantiere a Scampia a tema: «Arrevuoto – La Rivoluzione Globale»