C’è una Salerno che respira in questo periodo buio. Ci sono giovani che durante questi mesi hanno lavorato a distanza, progettando insieme l’area di un giardino comune lungo la salita di Montevergine, nel cuore di Salerno. L’idea è quella di realizzare un punto di biodiversità, dove preparare il terreno per la prima piantumazione del verde adatto alla zona e riempire di ossigeno questo posto bellissimo lasciato al degrado urbano. Grazie al collettivo Blam promotore dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.