SALERNO – Non c’è ancora certezza su come saranno le vacanze estive. È chiaro che tutti speriamo di poterle vivere nel modo più sicuro possibile, al momento sono consentite solo le attività di sanificazione, pulizia, vigilanza e le opere di manutenzione che vedono gli addetti impegnati nei lavori. Ma, in piena Fase 2, osservare lavoratori senza mascherine di protezione e una totale mancanza di distanza di sicurezza fanno dedurre che è ancora difficile far rispettare le regole “anti Covid” che rassicurerebbero maggiormente, per godere in piena fiducia il sole dell’estate. – ©Fabio De Michele